Chiamaci allo 0445.521144 e scrivici a info@nextindustry.net

Capire la strategia del design

Capire la strategia del design

Nel senso più ampio per strategia si intende un piano ideato per raggiungere un obiettivo; nel business la strategia colma il divario tra abitudine (le linee guida che governano l’azione) e tattiche (una serie di tecniche). La strategia è ciò che una società sviluppa per differenziarsi dalle mosse, attuali o previste, dei competitori: è complicata e guida ogni decisione che prende una società.

Le strategie di mercato dei nostri clienti delimitano inoltre la struttura per le nostre strategie di design, che sono sì correlate, ma non sono decisamente la stessa cosa. La strategia di design, essendo un campo che ha sia teoria, sia pratica, si riferisce processo integrato e olistico di pianificazione che esamina l’interazione tra il design e la strategia di mercato. Per molti graphic designers, comunque, la strategia di design si riferisce semplicemente al sostegno concettuale per il loro lavoro creativo.

Design-Strategy-Chart-1

Che cos’è la strategia di design?

Non c’è alcuna definizione accurata della strategia di design, ma l’obiettivo è di unire obiettivi creativi e di mercato in una maniera significativa che pone il design oltre un mero esercizio estetico. “Quando integriamo i processi e le meditazioni sul design con i maggiori obiettivi di mercato delle nostre compagnie o dei nostri clienti, innalziamo il concetto del design ad uno strumento strategico che l’impresa può usare a proprio vantaggio,” afferma Rob Bynder, direttore creativo e proprietario di RBD | Robert Bynder Design Inc. a Newberry Park (California). Nonostante siano collegate inestricabilmente, le strategie di mercato e di design rispondono ad esigenze diverse. “La strategia di commercio include obiettivi finanziari, di prodotto e di mercato, che si esprimono al meglio mediante punti di contatto del marchio,” sostiene Greg Mann, partner e direttore creativo presso The Fibonacci Design Group LLC in Los Angeles. ” La strategia di design è la mappa per i componenti visuali e mediatici che aiutano a costruire e portare a compimento questi obiettivi.”.

La strategia di design potrebbe venire descritta come l’invenzione di una lingua per esprimere più chiaramente la strategia di mercato del proprio cliente. Jamie Koval, president di VSA Partners a Chicago, pone il concetto in questo modo: “La strategia di design articola i parametri ed il potenziale di una sfida specifica che porta ad una serie di soluzioni o ad un risultato. E’ semplice, coinvolgente e fattibile.”. E come con ogni linguaggio, evoluzione e variazioni sono inevitabili e dovrebbero essere accomodati. “La strategia di design è un piano multidimensionale e sfaccettato che permette di sfruttare percorsi differenti,” afferma Volker Dürre, direttore creativo of Dürre Design Inc. a Los Angeles. “Vogliamo includere già dall’inizio nell’agenda flessibilità e l’opzione di una crescita organica .”.

Punti di contatto del design

Design-Strategy-Chart-2

Che cosa va a formare una strategia di design?

Ogni strategia di design dovrebbe confrontarsi con questi concetti:

  • Problemi esistenti e sfide in corso
  • Benefici attuali e successi da usare a proprio vantaggio
  • Esigenze non sodisfatte di clienti
  • Comportamenti dei clienti che cambiano
  • Idee e trend emergenti
  • Opportunità per differenziarsi

Il modo in cui questi problemi vengono affrontati costituisce l’essenza della strategia; quando questo processo viene tradotto da un linguaggio di mercato ad un linguaggio di design, diventa la base per una strategia di design.

“Che cos’è l’unica cosa che mi trovo a ripetere continuamente ai miei clienti interni riguardo alla strategia di design? La nostra strategia di design non riguarda ciò che piace a voi o a me. Riguarda ciò che giusto per noi come azienda e, alla fine, per i nostri clienti. La nostra azienda investe in questo approccio, e rimanere sulla strategia è il modo migliore per creare qualità per i nostri clienti.” – Laura Tu, PWC

Alcuni designer confondono la strategia di design con il momento creativo, ma capire la distinzione è importante. “La strategia di design è come raccomandiamo di approcciarsi al progetto: un momento creativo aiuta ad inquadrare che cosa viene richiesto dal cliente ed è una parte integrale della comunicazione tra il cliente ed il designere,” afferma Justin Ahrens, direttore creativo di Rule 29 a Geneva (Illinois). “La strategia del design può spesso espandere o contrarre il momento creativo , basandosi sulla ricerca o sui risultati mentre la strategia viene sviluppata.”.

 

Volete saperne di più su come migliorare il design del vostro sito? Contattateci!!

Si prega di lasciare vuoto questo campo.