Chiamaci allo 0445.521144 e scrivici a info@nextindustry.net

Come incrementare la visibilità online della tua azienda in 8 semplici passi

Come incrementare la visibilità online della tua azienda in 8 semplici passi
  • Ingrandisci il tuo sito: siti con più pagine tendono a comparire in cima alla lista dei risultati; inoltre, Google destina più collegamenti e spazio a siti che presentano una struttura della pagina più profonda. Comincia con il suddividere la homepage in pagine secondarie (Su di noi, Contatti, ecc.), mantieni un blog che faccia parte del dominio della tua impresa, attiva i commenti, aggiungi dei buttons per permettere ai lettori di postare il contenuto sui social media, e evita di usare Flash poiché rende la pagina difficile da caricare su un dispositivo mobile.
  • Approfondisci la comprensione dei social media: iscriviti almeno a Facebook, Twitter, LinkedIn e Google+; le tue pagine sui social verranno indicizzati dai motori di ricerca. Non essere troppo ricercato: usa immagini e loghi in maniera consistente, controlla che le informazioni di contatto siano corrette e che ci siano più collegamenti possibili alla homepage.

Facebook

  • Sfrutta Yelp: dato che gli annunci di Yelp si trovano spesso in alte posizioni nelle liste di risultati, se la propria impresa ha una presenza fisica è opportuno iscriversi e fare in modo che il proprio profilo sia accurato e aggiornato. Più recensioni si ottengono, maggiore sarà la visibilità: é utile, inoltre, aggiungere delle foto e dei loghi.

yelp-395

  • Utilizza i servizi di Google: vi sono molte applicazioni oltre a Google+ che possono migliorare la visibilità della vostra azienda. Google places è un servizio disponibile a qualsiasi azienda dotata di un indirizzo: è possibile includere nel profilo informazioni utili e i clienti possono lasciare delle recensioni. Queste informazioni si integrano automaticamente con Google Maps e le normali ricerche online, rendendo l’iscrizione una passeggiata; se si vuole fare un ulteriore passo avanti, Google Business Photos è in grado di fornire ai clienti un tour virtuale dell’ufficio, con caratteristiche simili a Street View.

Google-Place

  • Considera altri tipi di liste di aziende: più ci si inserisce in altre liste di aziende, più visibile si diventerà; purtroppo molti tra questi servizi hanno un costo moderato, e per ogni servizio che si aggiunge vi si deve dedicare del tempo prezioso. Un consiglio: iscriviti alle liste gratis e pensaci bene prima di spendere soldi per un profilo premium.
  • Rilascia dei comunicati stampa: sono un modo semplice ed efficace di generare un buon numero di contatti sul tuo sito e di legittimarlo agli occhi dei lettori. Lo scopo di un comunicato stampa é di incoraggiare i media a scrivere o diffondere una storia sulla tua azienda, ma renderlo online ha un ulteriore vantaggio: siti che sono in cerca di contenuti gratis possono rilasciare un comunicato online parola per parola, che si traducono in link instantanei e visualizzazioni delle pagine, e quindi una maggiore visibilità.
  • Non trascurare le web directories: sono vestigie del web degli anni 90, ma provare ad iscriversi a DMOZ risulta in un collegamento gratuito di alta qualità al tuo sito. E’ utile inoltre cercare delle directory specifiche al proprio business.
  • Esprimiti con i video: data l’importanza che viene fornita da Google ai video su Youtube nei risultati delle ricerche, produrre un mini film avvincente e spiritoso per promuovere il proprio business è tempo ben speso. Se è un successo le vendite aumentano, se non lo è comunque si ha una buona visibilità online.

YouTube-logo

 

Volete saperne di più su come migliorare la visibilità online? Contattateci!!

Si prega di lasciare vuoto questo campo.