Chiamaci allo 0445.521144 e scrivici a info@nextindustry.net

Perché Twitter e i blog vanno a braccetto

Perché Twitter e i blog vanno a braccetto

Attenzione! Ogni azienda che sta investendo in grandi contenuti per un blog aziendale: se il vostro team non sta usando Twitter per promuovere che cosa state dicendo, state perdendo un’opportunità enorme di esposizione gratuita.

Troppe aziende considerano ancora Twitter come un microfono per condividere pensieri personali o fotografie simpatiche.

La verità, come sa ogni scrittore e ogni narratore, è che Twitter è un grande mezzo per incitare interesse nelle conversazioni che riguardano la tua industria. E’ inoltre un ottimo modo per fare in modo che le persone guardino i tuoi contenuti che vengono pubblicati in altra sede. 140 caratteri è una lunghezza giusta per i tipi di titolo o rivelazioni che lasciano i lettori chiedendo di più, e che pone la propria azienda come esperta su un determinato argomento.

Personalmente pubblico tutti gli articoli del blog su Twitter per inserirli in un discorso più ampio e generare traffico sul sito.

Vi sono 3 modi attraverso i quali si può usare twitter per costruire un seguito maggiore al proprio blog:

  1. Promuovere i contenuti più di una volta. Una delle sfide che Twitter pone è il livello di rumore in certi punti della giornata: significa che il tuo Tweet potrebbe non essere visto ad una determinata ora. Quindi twitta e retwitta.
  2. Programma i tweet in modo che coincidano con la programmazione di pubblicazione del blog. Ci sono molti strumenti che permettono di scrivere un tweet e pubblicarlo successivamente.
  3. Rispetta i tuoi followers e chi retwitta. Non fare l’errore di considerare Twitter come un mezzo di condivisone che non interagisce con gli altri. Se i tweet sul tuo blog stanno generando una conversazione, dei retweet o dei commenti, prendi nota e rispondi di conseguenza.

 

Fonte per l’articolo su NullMedia.

Volete saperne di più sull’argomento? Contattateci!!