Chiamaci allo 0445.521144 e scrivici a info@nextindustry.net

Perché ogni azienda ha bisogno di Google Analytics

Perché ogni azienda ha bisogno di Google Analytics

Dopo aver investito in tempo e denaro per costruire il tuo nuovo sito, come si misura il ROI (Return On Investment, o Ritorno di Investimento)? In che modo si può capire come aumentare il traffico?

Il modo migliore per gestire il progresso del tuo sito è aggiungerci Google Analytics: questo potente programma di analisi è installato in oltre 10 milioni di siti web in tutto il mondo.

Secondo Google, Google Analytics “fornisce una solida analisi digitale per chiunque abbia una presenza online, che sia piccola o grande.” Su Mashable, Google Analytics viene descritto come un sistema che ” semplifica per ogni persona la gestione di una presenza web ed il tracciamento e l’analisi dei dati. E’ uno strumento potente e gratuito che può rispondere ad molteplici domande per una vasta varietà di utenti.”

Google-Analytics-Solutions

Ecco cinque ragioni specifiche per cui dovresti cominciare oggi ad usare Google Analytics:

1 – Analytics segue come le persone arrivano al tuo sito.

Analytics ti informa sulla provenienza dei visitatori (una ricerca Google, un’inserzione pagata, Facebook, una visita sul tuo profilo Yelp, un link da un blog post) e su che pagine del tuo sito arrivano (homepage, pagina dei contatti, pagina della bio, ecc.). Queste informazioni posso aiutarti a sfruttare queste fonti di traffico ed ottimizzare le pagine su cui i clienti stanno arrivando: per esempio, si può misurare l’efficienza della pubblicità o l’abilità di una campagna sui social media di indirizzare le persone verso il proprio sito per comprare qualcosa.

2- Analytics ti informa quando il sito necessita di migliorie.

Ogni pagina del proprio sito contribuisce all’obiettivo principale: creare dei nuovi clienti: Analytics può dirti quanto ogni pagina contribuisce all’acquisizione e quali pagine hanno bisogno di essere ottimizzate. “Indirizzare le risorse verso delle caratteristiche che non interessano agli utenti non è, chiaramente, una mossa commerciale azzeccata, e Google Analytics può aiutare ad evitare questo errore”, scrive il businessinsider.com. Analytics può fornirti delle indicazioni sul lasso di tempo che le persone spendono sulla pagina e sulla quantità di traffico che una singola pagina riceve.

3- Analytics ti aiuta a stare in pari con i cambiamenti al motore di ricerca di Google.

Google, come entità di ricerca, ha subito innumerevoli cambiamenti dalla sua creazione: negli ultimi anni ha aggiornato continuamente e assiduamente il suo algoritmo di ricerca con l’obiettivo di provvedere i migliori risultati di ricerca per ogni utente.

Gli aggiornamenti di Google, chiamati con nomi di animali (Panda, Penguin, Hummingbird), penalizzano i siti che tentano di salire nel rank usando dei trucchi dozzinali, piuttosto che offrire delle informazioni utili ai visitatori del sito.

Analytics ti permette di rimanere in gioco con il tracciamento degli incrementi e dei decrementi nel proprio traffico dai motori di ricerca, oltre ad altri segnali che mostrano se il proprio sito è stato influenzato da un aggiornamento dell’algoritmo.

4- Analytics ti informa sul numero di visitatori che usano telefoni cellulari.

Gli utenti scelgono sempre di più di usare i cellulari per visualizzare i siti web: secondo uno studio di Cisco, il traffico su cellulare é cresciuto dell’81% nel 2013! Solo in quest’anno, 406 milioni di nuovi smartphones sono stati connessi.

Questa esplosione in traffico mobile significa che il proprio sito deve soddisfare chi ci arriva da un cellulare: usando Analytics con i nostri clienti, condividiamo statistiche su esattamente quanto traffico ricevono dai cellulari.

5- Analytics non ha alcuna tariffa mensile!

Google non si fa pagare per questo eccezionale strumento di analisi.

google-analytics-for-business_0

Fonte per l’articolo su deepfootprint.com.